Napoli, Emmanuele si toglie la vita a 28 anni: domani l’ultimo saluto

Napoli, Emmanuele si toglie la vita a 28 anni: domani l’ultimo saluto

Ad annunciarlo la zia


NAPOLI – Domani ci sarà l’ultimo saluto a Emmanuele J.Giunta. Il 28enne che lo scorso 12 agosto decise di togliersi la vita in via Battistello Caracciolo, nella zona collinare di Napoli.

Alcune voci davano il ragazzo, brillante laureato, come sofferente di depressione. All’epoca dei fatti la zia smentì, attraverso i social, quanto affermato dai tanti. Proprio attraverso la pagina Facebook la stesa ha comunicato la data dei funerali.

La donna ha scritto: “Come già annunciato domani 22 agosto presso la chiesa di Santa Maria del buon Consiglio in piazza Canneto saluteremo Emmanuele J. Giunta. Per non creare assembramenti la chiesa aprirà alle ore 15, 00 e la funzione avrà inizio alle ore 16,30.
Vi preghiamo di indossare le mascherine e non creare affollamento, mantenete le distanze emergenza-covid.
Alla fine della funzione non è possibile abbracciarci. Saluteremo tutti insieme Emmanuele con un lancio di palloncini biodegradabili bianchi in cielo”.