Parete, tornano dalla Sardegna: tre nuovi positivi al Coronavirus in città

Parete, tornano dalla Sardegna: tre nuovi positivi al Coronavirus in città

Ad annunciarlo è lo stesso Sindaco. Il totale dei casi nel comune sale a 5. Anche in un altro paese del casertano c’è un contagiato di ritorno dalla stessa regione


PARETE – Tre nuovi casi positivi a Parete. Si tratta di giovani che sono tornati dalle vacanze in Sardegna. Preoccupa dunque, ancora, il focolaio presente sull’isola. A darne notizia è lo stesso Sindaco, Gino Pellegrino (nella foto), in un post su Facebook:

“Purtroppo nuovi 3 casi covid-19 a Parete. Si tratta di giovani di rientro dalla Sardegna. Intanto sono in quarantena e nelle prossime ore saranno sottoposti al tampone i familiari e i diversi contatti. I ragazzi stanno bene e auguro loro una pronta guarigione.

Quindi al momento siamo a 5 casi totali.  Importante rispettare le regole di distanziamento, indossare le mascherine e lavarsi spesso le mani.  Non bisogna abbassare la guardia. Mai come in questo momento ci vuole massima attenzione!”

 

Anche a Marcerata Campania, sempre nel casertano, un altro positivo di ritorno dalla Sardegna. Lo annuncia il Sindaco, Stefano Cioffi, che scrive:

“A oltre quattro mesi dall’unica e ultima comunicazione di un caso positivo nel nostro Paese, comunico che un concittadino di rientro dalle vacanze in Italia, in presenza di lievi sintomi, ha effettuato il tampone risultando positivo al Covid-19. L’ ASL ha tempestivamente ricostruito la rete dei contatti e, fortunatamente, il suddetto non ha avuto contatti nè all’interno nè all’esterno del nucleo familiare. E’ stato contattato da me personalmente e sottolineo si tratta di un caso asintomatico che da oggi osserverà la prescrizione di 15 giorni di isolamento.
Augurando una pronta guarigione al nostro concittadino, spero che questa notizia possa far rialzare il livello di allerta e di precauzione necessaria in relazione ad un’emergenza che non è ancora finita”.