Picchia la moglie in strada davanti alla figlioletta: arrestato 29enne

Picchia la moglie in strada davanti alla figlioletta: arrestato 29enne

L’uomo è ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale


SERINO (AV) –  A Serino, in provincia di Avellino, i Carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto un 29enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. A seguito di una segnalazione giunta al 112, la Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha disposto in tempo reale l’invio di una pattuglia. Qualche minuto e i militari sono giunti presso l’abitazione indicata. Ad attenderli sul portone d’ingresso della palazzina, una donna, visibilmente scossa ed impaurita, che chiedeva il loro aiuto.

Entrati in casa, i militari dell’Arma si sono imbattuti nel comportamento aggressivo che l’uomo, in evidente stato di ebbrezza, che continuava ad avere nei confronti della moglie, anche in presenza della loro figlioletta in lacrime. Bloccato dai Carabinieri prima che la situazione degenerasse, il 29enne è stato tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, tradotto nella casa circondariale di Bellizzi Irpino, a disposizione della Procura della Repubblica di Avellino.