Sorpresi a scaricare rifiuti tra Giugliano e l’aversano: nei guai un uomo e una donna

Sorpresi a scaricare rifiuti tra Giugliano e l’aversano: nei guai un uomo e una donna

La coppia, è emerso, era arrivata sul posto con un Ducato senza assicurazione, che è stato parcheggiato accanto al guard rail della trafficata strada provinciale


GIUGLIANO/MARCIANISE/TRENTOLA DUCENTA – Un uomo e una donna di nazionalità nigeriana sono stati sorpresi dai soldati dell’Esercito impegnati nell’operazione Terra dei Fuochi, mentre gettavano dalla strada provinciale 335 Marcianise-Giugliano, rifiuti in una scarpata sottostante. I due stranieri, privi di documenti di identità ma in regola con il permesso di soggiorno, sono stati poi denunciati per sversamento illecito di rifiuti dalla polizia di Stato.

La coppia, è emerso, era arrivata sul posto con un Ducato senza assicurazione, che è stato parcheggiato accanto al guard rail della trafficata arteria, nel territorio del comune di Trentola Ducenta i due nigeriani hanno così iniziato a gettare nella scarpata vasi con piante, terreno, pezzi di marmo, tavoli e secchi, ed erano in procinto di far rotolare un bidone con tubi in gomma quando sono stati notati e fermati dalla pattuglia dell’Esercito; poco dopo sono arrivati i poliziotti del commissariato di Aversa, che hanno riscontrato l’illecito sversamento di rifiuti denunciando la coppia.

FONTE: ILMATTINO.IT