Tentato furto all’interno del Comune e poi l’inseguimento: due pregiudicati arrestati ad Aversa

Tentato furto all’interno del Comune e poi l’inseguimento: due pregiudicati arrestati ad Aversa

Hanno provato a fuggire a bordo di una Punto liberandosi dei passamontagna


TEVEROLA – Sono stati sorpresi mentre tentavano di rubare all’interno degli uffici della Casa comunale di Teverola, in provincia di Caserta. Due i pregiudicati di 42 e 63 anni arrestati in flagranza di reato dagli agenti del Commissariato di Aversa per tentato furto aggravato. Il fatto si è verificato la scorsa notte intorno all’una, quando due persone con il volto coperto da passamontagna si sono introdotte all’interno del Comune, danneggiando la porta d’ingresso.

I malviventi sono poi entrati nella sede della Polizia municipale facendo scattare l’allarme sonoro che ha provocato la loro fuga a bordo di una Fiat Punto. I poliziotti li hanno poi rintracciati dopo un inseguimento fino ad Aversa durante il quale uno degli uomini ha lanciato un passamontagna dalla vettura. I due sono agli arresti domiciliari, su disposizione della procura di Napoli Nord, in attesa dell’udienza di convalida.