Tragedia in montagna: frana travolge auto, 3 morti tra cui una bambina

Tragedia in montagna: frana travolge auto, 3 morti tra cui una bambina

Deceduta la piccola ed i genitori di un suo amichetto,che versa in gravi condizioni così come il papà della piccola. La forte pioggia improvvisa ha fatto staccare detriti che hanno travolto la vettura


CHIESA IN VALMALENCO (SONDRIO) – Tre persone sono morte in seguito a una frana che si è staccata a Chiareggio, in Valmalenco. Erano gli occupanti di una vettura che è stata investita dalla massa di detriti e trascinata in un torrente. Le vittime sono Gianluca Pasqualone, 45 anni, la moglie Silvia Brocca, 41 anni, e una bimba, figlia di un’altra coppia; tutti residenti nel Varesotto. E’ grave il figlio di 5 anni della coppia deceduta, portato al Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Un altro ferito grave, un uomo di 49 anni, padre della bambina deceduta, è ora ricoverato a Lecco. Era alla guida di un’altra auto, anch’essa investita dalla frana.

Altre persone coinvolte solo marginalmente si sono allontanate, mentre non è ancora noto se ci sono altre persone sotto la frana. La valanga di detriti è piombata a valle all’imbocco dell’abitato di Chiareggio, località turistica in quota di Chiesa in Valmalenco, trascinando nel sottostante torrente l’auto.

Nella zona, poco prima, si era abbattuto un violento temporale. Si sono recati sul posto i vigili del fuoco, ma anche volontari di Chiesa in Valmalenco e della caserma di Tresivio.

FONTE: TGCOM24