Thomas, 4 anni, travolto ed ucciso dallo scuolabus: era andato a prendere il fratello

Thomas, 4 anni, travolto ed ucciso dallo scuolabus: era andato a prendere il fratello

Il bambino, che era in sella alla sua bici, è sfuggito al controllo della madre. Inutili i soccorsi


LIVORNO – Aveva soltanto 4 anni Thomas De Cicco, il bimbo di 4 anni di Castagneto Carducci (provincia di Livorno) travolto ed ucciso ieri in tarda mattinata da un scuolabus a Domoratico, frazione dello stesso comune, intorno alle 12:30. Il bambino era in sella alla sua bici e stava andando a prendere il fratellino più grande all’uscita della scuola. Il piccolo, sfuggito al controllo di mamma Deborah, sarebbe sgusciato tra le auto parcheggiate in zona, sbucando in strada d’improvviso, senza accorgersi dell’arrivo dello scuolabus. Nell’impatto, purtroppo inevitabile, Thomas è finito schiacciato dalle ruote posteriori del mezzo pesante. L’autista si è subito fermato a prestare soccorso ma, purtroppo, nè lui nè i sanitari hanno potuto fare qualcosa per salvare il piccolo.

L’autista dello scuolabus è stato  ricoverato in stato confusionale all’ospedale di Cecina. Il mezzo viaggiava a bassa velocità. Il piccolo era originario di Poggibonsi, in provincia di Siena. Sulla tragedia indaga la  Polizia municipale di Castagneto.