Agguato nella notte alle porte di Giugliano: pregiudicato ferito a colpi di pistola

Agguato nella notte alle porte di Giugliano: pregiudicato ferito a colpi di pistola

L’uomo avrebbe riferito a militari dell’arma di essere stato colpito dopo aver reagito ad un tentativo di rapina


POZZUOLI/GIUGLIANO – Un pregiudicato si è presentato la scorsa notte all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli con una ferita d’arma da fuoco alla spalla. Ai carabinieri, avvertiti dai sanitari, l’uomo ha riferito di essere stato vittima di un tentativo di rapina, subìto mentre si trovava in auto, nei pressi dell’uscita Giugliano della statale. I militari hanno sequestrato la vettura dell’uomo e l’ogiva estratta dai sanitari dalla sua spalla. Sull’accaduto indagano i militari di Pozzuoli.

La vittima dell’agguato, come riportato da stylo24, è Salvatore Milano, 59enne di secondigliano, con precedenti di Polizia. L’uomo avrebbe riferito a militari dell’arma di essere stato affiancato da uomini armati, mentre era alla guida della sua auto, e che questi gli avrebbero poi sparato a seguito della sua reazione al tentativo di rapina. La versione fornita ai militari, però, non convincerebbe del tutto. Poche settimane fa, sempre a Pozzuoli, era stato ucciso un pregiudicato, Marco di Flora.