Ansia nel napoletano: Simone, studente 20enne, è introvabile da 4 giorni

Ansia nel napoletano: Simone, studente 20enne, è introvabile da 4 giorni

Era uscito di casa dicendo al padre di andare a mangiare un panino con gli amici, ma non è più tornato


TORRE DEL GRECO –  È uscito di casa dicendo al padre di andare a mangiare un panino con gli amici, ma non è più tornato. È disperso da mercoledì lo studente 20enne Mouhamed , noto come Simone, che vive a Torre del Greco in via De Gasperi insieme alla sua famiglia. La madre è la donna che nel maggio del 2019 rimase incastrata tra le porte della Circum e trascinata per diversi metri. Simone è uscito di casa mercoledì 23 settembre alle 15 dicendo di andare a mangiare un panino con gli amici, senza auto e con il cellulare che ora risulta spento.

È alto 1,75 cm, occhi castani, capelli neri. Al momento della scomparsa indossava una felpa nera di marca Vans, pantaloncini di jeans, calzettoni bianchi con ricami neri e uno zaino bianco di Vans, I familiari hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri, chi dovesse avvistarlo è pregato di chiamare le forze dell’ordine.