Ballottaggio Giugliano: “Fratelli d’Italia a qualunque latitudine e longitudine è alternativa alla sinistra”

Ballottaggio Giugliano: “Fratelli d’Italia a qualunque latitudine e longitudine è alternativa alla sinistra”

Delmastro: “Alcuni, dopo aver rappresentato il Centrodestra, stanno rilasciando disonorevoli dichiarazioni in favore dei candidati del centrosinistra”


GIUGLIANO – Sta destando molteplici reazioni l’endorsment di Giuseppe Pietro Maisto a favore di Nicola Pirozzi per il ballottaggio di Giugliano. Sui social sono tantissimi i commenti di critica verso la scelta di Maisto e iniziano ad arrivare anche le reazioni dai partiti.

Dopo la Lega che si è chiamata fuori dalla competizione al ballottaggio, anche Fratelli d’Italia, tramite le parole di Andrea Delmastro, deputato e commissario del circolo locale, si esprime in modo perentorio in disaccordo con la dichiarazione di Maisto:

“Fratelli d’Italia a qualunque latitudine e longitudine è alternativa, senza se e senza ma, alla sinistra.

Sia a Giugliano che a Pomigliano d’Arco improponibili personaggi in cerca d’autore…. e magari anche di qualcos’altro, dopo aver rappresentato il Centrodestra, stanno rilasciando disonorevoli dichiarazioni in favore dei candidati del centrosinistra.

Deve essere chiaro che tali dichiarazioni non coinvolgono Fratelli d’Italia ed anzi sono, purtroppo, una pietra tombale sulla continuità della coalizione.

Per Fratelli d’Italia non c’è spazio di manovra alcuna a sinistra, ne’ possibilità alcuna di essere confusi con certi avventurieri della politica.
Fratelli d’Italia a qualunque latitudine e longitudine – e Pomigliano e Giugliano non costituiscono eccezione – è alternativa, senza se e senza ma, alla sinistra.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Salvatore Ronghi:

”Non mi pare proprio una grande analisi politica quella che dovrebbe indurre a votare PD e M5S rappresentata da Pirozzi. Il vero cambiamento doveva essere rappresentato da un Centrodestra coeso, cosa che non è stato perché gli “statisti in erba” hanno fatto perdere tempo e quindi l’opportunità. Ora chi rappresentava il Centrodestra fa un invito a votare, sperando che lo abbia deciso con qualcuno e non sia una sua solitaria idea. Io , comunque, non seguirò il tuo invito e non voterò mai PD e M5S”.

Ballottaggio Giugliano, Giuseppe Maisto: “Voto Pirozzi perché credo nel progetto di cambiamento”

Giugliano al ballottaggio, la Lega: “Nessuna indicazione di voto per gli elettori”