Caserta, rogo in pieno giorno: rifiuti e sterpaglie rendono l’aria irrespirabile

Caserta, rogo in pieno giorno: rifiuti e sterpaglie rendono l’aria irrespirabile

Limitate visibilità e circolazione delle auto fino all’intervento dei pompieri


CASERTA – Un incendio si è sviluppato a Caserta nella folta vegetazione che costeggia viale Borsellino e via Falcone, a pochi decine di metri dal Comando dei Vigili del Fuoco; si tratta di una zona periferica in cui ci sono però numerose abitazioni e supermercati. Tra l’erba alta, anche rifiuti abbandonati hanno preso fuoco; le fiamme hanno lambito inoltre un grosso cartellone pubblicitario. L’aria è rimasta irrespirabile, rendendo difficile anche la visibilità e la circolazione delle auto, fin quando i pompieri non sono intervenuti. Dalla metà di agosto sono numerosi gli incendi di sterpaglie e rifiuti scoppiati nel capoluogo della Reggia.