Complimento nei confronti di una ragazza sfocia in violenta rissa: nei guai 7 giovani

Complimento nei confronti di una ragazza sfocia in violenta rissa: nei guai 7 giovani

I ragazzi sono stati condotti in ospedale per essere medicati per le ferite riportate


NOLA – Complimento nei confronti di una ragazza sfocia in violenta rissa: nei guai 7 giovani.

E’ bastato un apprezzamento ad una ragazza per scatenare una rissa in un ristorante di Via Castellammare, nella frazione di Piazzolla di Nola. Due tavoli poco lontani, una quindicina di persone sedute a mangiare.

Da una delle due comitive parte un complimento per una delle ragazze sedute al tavolo vicino. Qualcuno non apprezza le lusinghe e lo fa notare. E’ così che scoppia una violenta lite, poi sfociata in rissa. 7 i giovani identificati e denunciati dai Carabinieri della stazione di Piazzolla di Nola, tutti incensurati del vesuviano di età compresa tra i 19 e i 21 anni.

Sedata la rissa, i giovani hanno raggiunto autonomamente l’ospedale di Castellammare di Stabia dove sono stati visitati da personale del Pronto soccorso. Nessuno ha subito traumi gravi. La prognosi più sfavorevole è toccata ad un 21enne di Torre Annunziata: 15 i giorni di riposo prescritti per un trauma cranico e per l’infrazione delle ossa nasali.

Continuano le indagini dei carabinieri per identificare le altre persone coinvolte.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK+