Coronavirus, Fabio muore a soli 33 anni: era stato in vacanza in Costa Smeralda

Coronavirus, Fabio muore a soli 33 anni: era stato in vacanza in Costa Smeralda

L’uomo era seguito a domicilio per le cure poi, con l’aggravarsi delle sue condizioni, è stato trasportato d’urgenza in ospedale dove, purtroppo, le cure non sono servite


CAGLIARI – Il bilancio delle vittime da coronavirus si aggrava in Sardegna. Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 23 settembre, è morto al Pronto soccorso del Santissima Trinità di Cagliari un giovane di trentatré anni originario di Isili, nel Sud Sardegna. Si chiamava Fabio Lecis ed è tra le vittime più giovani del Covid-19 sull’isola. A quanto si apprende, il giovane è arrivato in condizioni disperate in ospedale, con una grave insufficienza respiratoria, e nonostante i tentativi dei medici, per lui non c’è stato nulla da fare. La notizia ha sconvolto la sua città: il trentatreenne sarebbe stato il primo cittadino di Isili a contrarre il virus e, da quanto si apprende, era uno dei primi contagiati di questa estate in Sardegna. Avrebbe contratto il Covid-19 dopo aver frequentato alcuni locali della Costa Smeralda. L’uomo era seguito a domicilio dall’Ats, ma ieri le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate. Da qui la chiamata al 118 e la corsa in ambulanza, purtroppo inutile, in ospedale, dove il suo cuore ha smesso di battere.

Il bollettino Coronavirus in Sardegna

Sono 49 i nuovi casi di positività al Covid 19 registrati in Sardegna nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, 32 rilevati attraverso attività di screening e 17 da sospetto diagnostico. Complessivamente sono 3.405 i contagi accertati dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento si registrano altri due decessi: una donna di 62 anni, ricoverata a Nuoro e residente nel sassarese, deceduta il 21 settembre ma inserita solo oggi nel report, e un uomo di 79 anni, ricoverato a Cagliari e residente nel sud Sardegna. Sono 100 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale (+4), mentre resta invariato il numero dei pazienti in terapia intensiva (21).

FONTE: FANPAGE.IT