Coronavirus, morto Ali, storico commerciante di Largo San Giovanni Maggiore

Coronavirus, morto Ali, storico commerciante di Largo San Giovanni Maggiore

Una figura nota a tutti nel centro storico, proprietario del Bazar Handala


NAPOLI – Era ricoverato al Cotugno di Napoli nel reparto di terapia intensiva e dopo circa sette giorni si è spento. L’ennesima vittima di questo virus letale è Alì, storica figura del centro storico di Napoli grazie al suo negozio “Bazar Handala”. Ali era molto conosciuto in tutta la zona ed era anche un membro molto attivo nel sociale, sempre a sostegno della “Causa Palestinese”.

La notizia della sua scomparsa sta facendo rapidamente il giro dei social. Queste alcune dediche al noto attivista palestinese:

Il tuo sorriso sarà sempre con noi. Ricordiamo sempre la tua grande forza e l’amore per la tua “Palestina”. Ciao compagno Ali.
I tuoi compagni della Comunità palestinese della Campania.
Verrà il tempo del ricordo, verrà il tempo della lotta.
Ora è solo il tempo del dolore
Ciao Ali 🇵🇸
Questo dannato virus ha portato via anche Ali Oraney uno dei primi amici palestinesi di Napoli, compagno di tante iniziative, incontri e attività. Una figura nota a tutti nel centro storico, proprietario del Bazar Handala, a due passi dall’Università Orientale. Che la terra ti sia lieve caro Ali