Coronavirus, morto un paziente ricoverato al Cardarelli

Coronavirus, morto un paziente ricoverato al Cardarelli

Intanto l’azienda ospedaliera ha disposto il blocco delle ferie per i dipendenti per “i troppi casi di Covid-19”


NAPOLI – Un uomo è morto al Cardarelli a causa del coronavirus. Si tratta di un paziente ricoverato nel nosocomio napoletano in Medicina 3 nel padiglione B. Era già affetto da altre patologie. La tragedia è avvenuta ieri.

Nello stesso reparto era presente anche un altro positivo al Coronavirus, che è stato poi trasferito al Loreto Mare.

Troppi casi di Coronavirus: stop a ferie e congedi

“In seguito all’andamento della curva epidemiologica e per far fronte all’incremento delle necessità terapeutico-assistenziali, si dispone, ad horas, il blocco delle ferie di tutto il personale, sino a nuova comunicazione”, precisa in una nota inviata al personale sanitario la direzione sanitaria del Cardarelli, dopo l’incremento di casi di Covid-19 riscontrati in ospedale. Sospesi anche i congedi per il personale dirigente.

Tamponi naso-faringei per tutto il personale entrato in stretto contatto con i casi di Covid-19 nei reparti dell’ospedale interessati nelle ultime ore dal blocco dei ricoveri.

FONTE: NAPOLITODAY.IT