Coronavirus, nuovo focolaio in un macello nel napoletano: 20 dipendenti positivi

Coronavirus, nuovo focolaio in un macello nel napoletano: 20 dipendenti positivi

In corso l’indagine epidemiologica per rintracciare le persone che hanno avuto contatto con i lavoratori


CAIVANO – Coronavirus, nuovo focolaio in un macello nel napoletano: 20 dipendenti positivi.

Nuovo focolaio di Coronavirus scoperto in Campania. Come riportato dall’Imac, si tratta di un’azienda di macellazione avicola, situata a Caivano, nella quale 20 dipendenti sono risultati positivi al virus.

Subito l’Asl ha iniziato a sottoporre gli altri dipendenti dell’azienda ai tamponi. 50 sono risultati, fortunatamente, negativi, mntre si attende l’esito degli ultimi test effettuati. In caso di nuovi positivi, l’Asl disporrà la chiusura dei locali per la sanificazione di tutti i locali.

Nel frattempo, monitorate le condizioni di salute dei 20 operai positivi che non destano preoccupazione. Sotto controllo anche le famiglie, in isolamento,  tutte residenti nei comuni di Napoli e Caserta. Come riportato da fonti locali, sono alcuni di loro presenterebbero lievi sintomi associati al Covid. In corso anche l’indagine epidemiologica per stabilire tutti gli spostamenti dei positivi e per tracciare eventuali contatti. Si attendono eventuali aggiornamenti.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK