Coronavirus, positivi anche i figli di Berlusconi e la compagna

Coronavirus, positivi anche i figli di Berlusconi e la compagna

Fascina ha trascorso con il Cavaliere tutto il periodo del lockdown


ITALIA – Barbara e Luigi Berlusconi, risultati positivi al coronavirus un paio di settimane fa, stanno trascorrendo l’isolamento domiciliare in stanze diverse a Villa Certosa, la residenza in Sardegna del padre Silvio Berlusconi, che ieri ha scoperto di avere il virus. Il leader di Forza Italia, secondo quanto si è saputo, ha lasciato Villa Certosa il 19 agosto, appena appreso che potevano esserci positivi in famiglia, e si è trasferito ad Arcore. Pochi giorni prima, la sera di Ferragosto, Berlusconi a Villa Certosa avrebbe ospitato una festa con alcune decine di persone.

Rientrato ad Arcore, Berlusconi si è sottoposto a due tamponi e a un test sierologico, risultati negativi, e nella sua villa in Brianza ha ricevuto diversi esponenti politici da tutta Italia lavorando alla compilazione delle liste per le elezioni Regionali. Il 27 agosto, poi, secondo quanto risulta, Berlusconi si sarebbe trasferito in Francia, a Valbonne, dove ha una residenza sua figlia Marina e dove l’ex premier aveva trascorso un lungo periodo durante il lockdown. Tornato ad Arcore il primo settembre, Berlusconi si è poi sottoposto al tampone risultato positivo.

Positiva al Codiv anche Marta Fascina, la nuova compagna di Berlusconi dopo Francesca Pascale. La deputata di Forza Italia, a quanto si apprende, ha fatto ieri il tampone come l’ex premier ed è in isolamento ad Arcore. Fascina ha trascorso con il Cavaliere tutto il periodo del lockdown in Provenza nella villa di Marina, lo ha accompagnato sulla barca di Ennio Doris ed è stata anche lei in Sardegna con Berlusconi.