Coronavirus, positivo dipendente di Poste Italiane: chiuso l’ufficio postale

Coronavirus, positivo dipendente di Poste Italiane: chiuso l’ufficio postale

In quarantena tutti i dipendenti


PIGNATARO MAGGIORE – E’ arrivato l’esito del tampone effettuato sul dipendente dell’ufficio postale di Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta. L’uomo è risultato positivo al Coronavirus e per questo motivo, il Sindaco Giorgio Magliocca  ha predisposto la chiusura degli uffici per una nuova sanificazione.

IL COMUNICATO

“Ho emesso una ordinanza sindacale con la quale ho disposto la chiusura dell’ufficio postale di Pignataro per effettuare una nuova sanificazione dei locali a causa di una positività al #COVID-19 riscontrata su un dipendente non residente nel nostro Comune.

Con la stessa ordinanza è stata disposta la chiusura dei locali nel caso in cui le Poste non dovessero garantire la prosecuzione del servizio con personale diverso da quello finora utilizzato e che, infatti, domani effettuerà il tampone presso l’Asl ad Aversa in via Santa Lucia. Gli stessi sono stati posti in quarantena fino a comunicazione di risultato”