Covid a Madrid: nuovo lockdown. Restrizioni per quasi un milione di persone

Covid a Madrid: nuovo lockdown. Restrizioni per quasi un milione di persone

I tassi di infezione nella città sono più del doppio della media nazionale, anche per questo da lunedì ben 37 distretti sanitari, giudicati più a rischio, torneranno in lockdown


MADRID – Era già stata una delle zone più colpite dalla Spagna durante la prima ondata, adesso Madrid potrebbe finire di nuovo in lockdown. I contagi da coronavirus continuano a crescere in modo preoccupante e, secondo quanto riferisce la Bbc, già da lunedì alcune zone della Capitale potrebbero chiudere. Il provvedimento riguarderebbe oltre 850mila persone nella regione, che verranno sottoposte a restrinzioni su assembramenti ed eventuali viaggi e spostamenti.

L’intero Paese iberico, in realtà, sta tornando, come riportato da Il Mattino,  a fare i conti con una situazione legata al Covid piuttosto grave: è lo Stato in Europa con il più alto numero di postivi e in questo senso Madrid è ancora il fulcro della pandemia. I tassi di infezione nella città sono più del doppio della media nazionale, anche per questo da lunedì ben 37 distretti sanitari, giudicati più a rischio, torneranno in lockdown. I residenti potranno uscire esclusivamente per recarsi a scuola, al lavoro o presso presidi sanitari, ma gli incontri sociali saranno limitati a sei persone e i parchi pubblici chiusi. Negozi off limits dalle 22.