Elezioni in Campania, schede timbrate e nascoste in un seggio: scatta la chiusura

Elezioni in Campania, schede timbrate e nascoste in un seggio: scatta la chiusura

I componenti del seggio sono stati ascoltati in caserma: è stato deciso di sostituire due dei membri


PROCIDA – Dieci schede elettorali già timbrate sono state trovate all’interno di un cassetto in una sezione elettorale a Procida. Prontamente è scattata la segnalazione ai carabinieri, che sono intervenuti per i dovuti accertamenti e capire se ci fossero delle irregolarità all’interno del seggio.

Disposta la chiusura per qualche ora: successivamente il seggio è stato riaperto. Oltre al referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari e le elezioni regionali, a Procida si vota anche per le comunali.

I componenti del seggio sono stati ascoltati in caserma: è stato deciso di sostituire due dei membri. Le operazioni di voto sono iniziate con circa due ore di ritardo.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK