Estate post Covid, i dati dalla Capitaneria: -13,8% di arrivi nell’isola campana

Estate post Covid, i dati dalla Capitaneria: -13,8% di arrivi nell’isola campana

Arrivo quasi nullo di turisti stranieri, e scarso di turisti dal Nord


ISCHIA – Nonostante l’effetto pandemia il turismo sull’isola d’Ischia ha tenuto anche ad agosto registrando una flessione contenuta del 13,8 % per gli arrivi. I dati sui passeggeri sbarcati registrati dalla Capitaneria di porto isolana dicono che nel mese appena trascorso sono sbarcati nei tre porti isolani 282.269 passeggeri mentre lo scorso anno furono 327.376, confermando dunque l’isola verde come una delle località turistiche preferite dai vacanzieri nell’estate post Covid, nonostante la mancanza quasi assoluta di turisti in arrivo da paesi stranieri e lo scarso apporto di quelli delle regioni italiane settentrionali.

Secondo i dati della guardia costiera inoltre il porto di Casamicciola ha registrato una flessione di arrivi percentualmente superiore ad Ischia e Forio, con 59.456 arrivi contro i 79.053 del 2019 mentre per quello di Ischia la diminuzione è stata del 10%.