Festa di compleanno si trasforma in focolaio: 12 contagiati al party

Festa di compleanno si trasforma in focolaio: 12 contagiati al party

Una cinquantina di persone sono state inserite nella procedura di isolamento domiciliare


TERAMO – Si è trasformata in un incubo la festa di compleanno di una giovane infermierea che è risultata positiva al Covid. Adesso, buona parte degli invitati adesso sono positivi e almeno una cinquantina di persone sono state inserite nella procedura di isolamento domiciliare, perché ritenuti entrati in contatto con la festeggiata.

Il nuovo cluster parte dalla festa che si è tenuta a Teramo, in un ristorante del centro cittadino e la notizia della positività al Covid 19 di che compiva gli anni, una infermiera di Roseto della Asl di Teramo che lavora in una residenza sanitaria per anziani, ha messo in allarme anche la comunità di Rocca Santa Maria. Perché tra i 12 partecipanti (compresa la festeggiata) risultati positivi al tampone, 6 di questi sono tutti del comune della montagna teramana.