Finanziamento di 5000 euro a suo nome: truffata una donna

Finanziamento di 5000 euro a suo nome: truffata una donna

A distanza di tempo, con la scadenza delle rate, la donna ricevette direttamente le cedole singole di versamento inviate dalla finanziaria


ANGRI – Donna truffata con un finanziamento da 5000 euro. Si tratta di una donna di 49 anni, di Angri, il cui nome sarebbe stato usato per stipulare un contratto di finanziamento “Pro Family”, con relative indicazioni finanziarie, per l’importo di oltre 5 mila euro.

L’uomo, un 52enne, effettuò la sottoscrizione per il finanziamento a insaputa della donna, fingendosi lei, predisponendo ogni artifizio per ottenere il denaro dalla finanziaria, con un danno economico successivamente concretizzato nella richiesta del saldo. A distanza di tempo, con la scadenza delle rate, la donna ricevette direttamente le cedole singole di versamento inviate dalla finanziaria, che prelevava direttamente il denaro dal conto corrente: tali comunicazioni avviavano il classico campanello d’allarme, con la donna a vederci chiaro fino a prendere coscienza delle truffa.

L’uomo è accusato di truffa e sostituzione di persona, atteso dal processo dopo l’emissione di un decreto di citazione diretta a giudizio: il pm della Procura di Nocera Inferiore aveva avviato l’indagine dopo la denuncia della donna.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK