Furto in Duomo: rubata l’ampolla con il sangue di San Giovanni Paolo II

Furto in Duomo: rubata l’ampolla con il sangue di San Giovanni Paolo II

L’arcivescovo: “Sconcerto e rincrescimento per tale gesto sacrilego”


UMBRIA – Furto in Duomo: rubata l’ampolla con il sangue di San Giovanni Paolo II.

Rubata l’ampolla con il sangue di San Giovanni Paolo II, custodita nella cappella del Crocifisso della Cattedrale di Spoleto. Secondo quanto riporta il Corriere dell’Umbria, la scoperta del furto è stata fatta ieri sera dalla sacrestana del Duomo al momento della chiusura.

La curia arcivescovile ha avvertito i carabinieri di Spoleto, che stanno indagando sulla vicenda. L’arcivescovo Renato Boccardo ha espresso “sconcerto e rincrescimento per tale gesto sacrilego”, facendosi interprete “dei sentimenti dei fedeli che conservano viva memoria e nutrono grande devozione nei confronti del Santo Pontefice”.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK