Giugliano, assalto al portavalori nei pressi di Auchan: rapinatori armati di kalashnikov

Giugliano, assalto al portavalori nei pressi di Auchan: rapinatori armati di kalashnikov

I criminali sono entrati in azione mentre il vigilante stava tornando verso il furgone


GIUGLIANO – Assalto al portavalori nei pressi dell’Auchan. I fatti sono avvenuti questo pomeriggio alle 12, quando il portavalori stava concludendo il giro dei negozi del centro commerciale.

I banditi, in totale 3, armati di pistole e kalashnikov hanno assaltato un furgone portavalori portando via solo l’ultimo plico, quello appena ritirato dal Declathon; nel bottino circa 14 mila euro e le pistole dei due vigilanti addetti al prelievo degli incassi. I criminali sono entrati in azione mentre il vigilante stava tornando verso il furgone; erano in tre, a volto coperto, probabilmente almeno  un quarto componente del gruppo era appostato poco distante per la fuga. Gli hanno sbarrato la strada e lo hanno minacciato con le armi, costringendolo a consegnare il denaro. Ma qualcosa è andato storto per loro, il vigilante che si trovava vicino al portavalori ha chiuso la porta del portellone e a quel punto i banditi non hanno potuto fare altro che darsi alla fuga ed accontentarsi di ciò che avevano preso.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Giugliano, le indagini sono state trasferite alla Squadra Mobile; i poliziotti hanno acquisito i nastri di alcune telecamere di videosorveglianza puntate sulle strade del centro commerciale alla ricerca dell’automobile utilizzata dai criminali.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK