Giugliano, campo rom bomba pronta ad esplodere: tonnellate di rifiuti ancora ammassati

Giugliano, campo rom bomba pronta ad esplodere: tonnellate di rifiuti ancora ammassati

In occasione dei roghi della scorsa settimana, la densa coltre di fumo nero era visibile anche dai comuni dell’alto casertano e perfino dal basso Lazio


GIUGLIANO IN CAMPANIA – E’ rimasta  dov’era l’enorme massa di rifiuti nei pressi del campo rom della zona Asi di Giugliano che, diversi giorni fa, fu in parte incendiata dando vita ad enormi roghi a distanza di poche ore. Come si vede dalle nostre immagini, le montagne di rifiuti, altre circa 4 metri, sono ancora ammassati e potrebbero generare nuovi roghi. Il rischio è che l’aria torni ad essere irrespirabile, mettendo così la salute dei cittadini di Giugliano e dei comuni limitrofi. In occasione dei roghi della scorsa settimana, la densa coltre di fumo nero era visibile anche dai comuni dell’alto casertano e perfino dal basso Lazio.

IL VIDEO:

Giugliano, montagne di rifiuti al campo dom

‼️ GIUGLIANO, CAMPO ROM BOMBA PRONTA AD ESPLODERE: TONNELLATE DI RIFIUTI ANCORA AMMASSATI LEGGI ➡️ https://bit.ly/3kwAX58

Geplaatst door Il Meridiano News op Vrijdag 18 september 2020