Giugliano, voto di scambio e ipotesi commissione d’accesso. Maisto: “Chiederò incontro con forze dell’ordine”

Giugliano, voto di scambio e ipotesi commissione d’accesso. Maisto: “Chiederò incontro con forze dell’ordine”

“Circolano voci che gettano ombre sul futuro governo della città. Voci che seguono l’inquietante incendio dello scooter di un ex consigliere”


GIUGLIANO – “In questi giorni si registrano molte voci che gettano ombre sul futuro governo della città”, a dichiararlo è Giuseppe Pietro Maisto candidato sindaco del centrodestra a Giugliano.

“Parlo delle dichiarazioni del commissario prefettizio sull’ipotesi di commissione d’accesso, e di quanto dice l’ex sindaco su una presunta compravendita di voti. Dichiarazioni che seguono l’altrettanto inquietante episodio dell’incendio dello scooter di proprietà di un ex consigliere“, continua Maisto. “Mi pare chiaro che c’è bisogno di capire se queste circostanze sono collegate tra di loro”.

“Lo abbiamo già detto e lo ribadiamo con maggiore forza: questa campagna elettorale deve essere trasparente! Lo richiede il nostro progetto di rivoluzione cortese. Per questa ragione chiederò nelle prossime ore un incontro urgente con i vertici cittadini delle forze dell’ordine”.

Ai candidati delle mie liste ho chiesto dal primo momento di segnalare tutti gli episodi che eventualmente potrebbero essere registrati sui territori. Siamo sentinelle di legalità e trasparenza”, conclude il candidato sindaco.