Ha un tumore ma decide di portare a termine la gravidanza: è nata la piccola Aurora

Ha un tumore ma decide di portare a termine la gravidanza: è nata la piccola Aurora

La donna si è sottoposta a diverse cure presso l’ospedale Pascale: grande gioia per la nascita della piccola


NAPOLI – Una notizia di gioia e positività quella proveniente dall’ospedale Pascale di Napoli: è nata la piccola Aurora, figlia di Consiglia Varriale, donna che a marzo aveva scoperto di avere un tumore al seno e che avrebbe dovuto abortire per potersi sottoporre alle operazioni necessarie e alle sedute di chemioterapia. Tuttavia, quest’ipotesi non è stata presa in considerazione da Consiglia che, invece, ha deciso di portare avanti la gravidanza e dare alla luce la sua secondogenita. Pertanto, si è dovuta sottoporre alla cure necessarie per mettere al mondo la sua bimba.

All’ospedale Pascale di Napoli, Michelino de Laurentiis le ha organizzato un percorso di cura personalizzato. Operata ad aprile, in pieno lockdown, all’inizio del quarto mese, subito dopo inizia la chemioterapia, proseguita senza complicazion anche per i successivi cinque mesi di gravidanza. Oggi è nata sua figlia Aurora.

Stanno entrambe benissimo, assicurano i medici. Al Pascale, la nascita della bimba è stata possibile grazie a un protocollo creato ad hoc per le donne giovani affette da questo brutto male: sono infatti diversi i casi di tumore al seno trattato con successo in gravidanza, così come sono tante le donne che, pur soffrendone in età giovanile, sono guarite e hanno potuto vivere serenamente la gravidanza.
TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK