Il Coronavirus non ferma l’Università: a Napoli 4508 aspiranti medici, al via test

Il Coronavirus non ferma l’Università: a Napoli 4508 aspiranti medici, al via test

I ragazzi sono tenuti a portare con sé una autocertificazione e indossare la mascherina


NAPOLI – Sono 4508 i ragazzi che, oggi a Napoli, tenteranno il test per l’accesso alla facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’Università Federico II di Napoli. I posti a disposizione sono 557 per Medicina, 60 per la Facoltà di Odontoiatria e protesi dentaria. Anche quest’anno, i test si svolgono nella sede di Monte Sant’Angelo, nel quartiere di Fuorigrotta.
I ragazzi, convocati dalle 8.00, sono tenuti a portare con sé una autocertificazione relativa alla mancanza di sintomi da Covid-19 e indossare la mascherina per tutto il tempo che resteranno all’interno degli edifici dell’università. Agli ingressi delle aule, sono state posizionate le colonnine con il gel igienizzante per le mani. Infine, una volta in aula, tra i ragazzi viene fatto rispettare il distanziamento sociale.
(ANSA).