Lite finisce in tragedia: Simone, 42 anni, ucciso a colpi d’arma da fuoco

Lite finisce in tragedia: Simone, 42 anni, ucciso a colpi d’arma da fuoco

E’ caccia all’assassino. Sull’episodio indagano i Carabinieri


SOLEMINIS (SARDEGNA) – Una discussione in serata a Monte Arrubiu, a poca distanza da Soleminis, in provincia di Cagliari. Poi uno sparo che sarebbe partito da un 40enne. Simone Cogoni, 42 anni, è stato ferito mortalmente. Sul posto è arrivato il medico legale Roberto Demontis per gli accertamenti di legge. Iniziata anche la caccia al presunto omicida.

Un delitto che non avrebbe avuto testimoni. La salma sarà trasferita in nottata all’Istituto di medicina legale dove domani mattina sarà effettuata la perizia necroscopica disposta dal magistrato Alessandro Pili.

Le indagini vengono svolte dai carabinieri di Dolianova.

FONTE: UNIONESARDA.IT