Maxi-sconto di pena per buona condotta: scarcerato il boss Michele Mazzarella

Maxi-sconto di pena per buona condotta: scarcerato il boss Michele Mazzarella

L’uomo rincontrerà sua moglie Marianna Giuliano, anch’essa scarcerata lo scorso giugno del 2019


NAPOLI – Michele Mazzarella è stato scarcerato 9 anni prima del termine della condanna per l’indulto e per buona condotta. L’uomo avrebbe dovuto scontare una pena di 29 anni e 2 mesi di reclusione dopo essere stato condannato per omicidio, associazione camorristica e traffico di stupefacenti.

Michele, detto “‘o fenomeno”, rincontrerà sua moglie Marianna Giuliano, anch’essa scarcerata lo scorso giugno del 2019. La così chiamata “Lady camorra”, figlia dell’ex boss Luigi Giuliano e di Carmela Marzano, era tornata a Forcella mesi fa, ed ora è pronta a riaccogliere anche suo marito. Marianna nel 1999 sposò Michele, figlio del Ras Vincenzo ‘o Pazz.