Napoli, furto aggravato di due motoveicoli: 45enne e 20enne in manette

Napoli, furto aggravato di due motoveicoli: 45enne e 20enne in manette

I due motoveicoli rubati sono stati restituiti ai rispettivi proprietari; sequestrato quello dei due malviventi


NAPOLI – Ieri mattina gli agenti del Commissariato San Ferdinando, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in zona Mergellina per il furto di un motociclo. I poliziotti, attraverso le immagini del sistema di videosorveglianza, hanno individuato in piazza Piedigrotta lo scooter rubato affiancato da un altro motoveicolo con a bordo due persone.

Poco dopo, con il supporto dei Falchi del Commissariato San Paolo, hanno rintracciato e bloccato nella galleria Quattro Giornate i due uomini, uno dei quali era alla guida di un terzo motoveicolo che presentava segni di effrazione ed era stato rubato nella mattinata. Massimo Ciotola e Giovanni Barone, napoletani di 45 e 20 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per furto aggravato; inoltre, il 45enne, già sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, è stato denunciato per violazione degli  obblighi e sanzionato per guida senza patente poiché ritirata in virtù del provvedimento restrittivo.

Infine, i due motoveicoli rubati sono stati restituiti ai rispettivi proprietari, mentre quello utilizzato dai due arrestati è stato sottoposto a sequestro.