Nas in azione tra Pozzuoli e Quarto: sequestri di carne, pesce e conserve

Nas in azione tra Pozzuoli e Quarto: sequestri di carne, pesce e conserve

Tutto era privo di rintracciabilità ed in pessime condizioni igienico-sanitarie


ZONA FLEGREA – Pozzuoli, in via Trepiccioni, i militari del NAS, a conclusione di una verifica igienico-sanitaria, condotta con l’ausilio di personale dell’ASL NAPOLI2 NORD, ha proceduto alla chiusura di un’area esterna, adibita a deposito alimenti,  per mancanza dei requisiti igienico sanitari previsti dalla normativa vigente, nonché al sequestro amministrativo di kg. 11 circa di prodotti da forno, carnei ed ittici, in quanto privi di indicazioni utili alla rintracciabilità degli stessi.

Pozzuoli, località Monterusciello, presso una rivendita di generi alimentari ed ortofrutticoli, i militari del NAS hanno proceduto al sequestro amministrativo di prodotti alimentari (112 bottiglie di vino, 58 bottiglie di salsa di pomodoro, 17 barattoli di conserve vegetali sott’olio e 20 kg. di peperoni sotto aceto) detenuti per la vendita al pubblico, poichè privi di tracciabilità/rintracciabilità alimentare.

Quarto, lungo la via Campana i Carabinieri, unitamente al personale dell’ASL NA2NORD – SIAN di Pozzuoli hanno eseguito una verifica igienico – sanitaria in un supermercato, a conclusione della quale hanno proceduto a sottoporre a chiusura amministrativa un’area esterna realizzata con struttura in metallo e PVC abusivamente adibita a deposito alimentare, poiche’ gravata da gravi carenze igienico – sanitarie e documentali.

COMUNICATO STAMPA