Nascondeva hashish nel forno della cucina: in manette 37enne

Nascondeva hashish nel forno della cucina: in manette 37enne

L’uomo è stato trovato anche in possesso di diversi contatti, somma dell’attività di spaccio


NAPOLI – Nascondeva hashish nel forno della cucina: in manette 37enne.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato in via Palermo una persona che è stata trovata in possesso della somma di 360 euro.

I poliziotti hanno controllato l’abitazione dell’uomo in corso Meridionale dove, con il supporto di Kira, Unità Cinofila Antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno trovato, occultati nel forno della cucina, 5 panetti di hashish del peso complessivo di circa 500 grammi, 3 coltelli e diverso materiale per il confezionamento della droga.

Nabil Khennochi, algerino di 37 anni con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK