Regionali Campania, Ciarambino: “Cinghialotti e lanciafiamme gli sono serviti per vincere le elezioni”

Regionali Campania, Ciarambino: “Cinghialotti e lanciafiamme gli sono serviti per vincere le elezioni”

La candidata pentastellata: ” È diventato il comico più famoso d’Italia, continua a fare battute”


CAMPANIA – La Ciarambino dopo la sconfitta ha parlato per ultima. “E’ stata una battaglia difficilissima, falsata sin dal principio dalle condizioni di partenza. Abbiamo combattuto contro uno, (Vincenzo De Luca n.d.r) che il Covid ha trasformato in una star. Ha avuto 4 masi di visibilità assoluta. Cinghialotti e lanciafiamme gli sono serviti per vincere le elezioni. E’ diventato il comico più famoso d’Italia, continua a fare battute”.

Questo il commento di Valeria Ciarambino, candidata del Movimento 5 Stelle alle Regionali in Campania. Che aggiunge: “Adesso ci aspettiamo grande responsabilità da parte di tutti, perché la nostra regione vive un momento di crisi profonda. Noi vogliamo incidere Per cinque anni abbiamo subito l’ostruzionismo della maggioranza, ora invece lavoreremo per portare a casa risultati, faremo asse anche con il governo nazionale Alla politica vanno restituite dignità e pulizia, questo è il nostro messaggio”, sottolinea la Ciarambino, che sul centrodestra dice: “Abbiamo assistito alla sua liquefazione. Caldoro potrà mandare la sua controfigura di cartone in consiglio, nessuno si accorgerà della differenza”. La candidata grillina, capogruppo uscente del Movimento, conclude; “Non posso dire di essere delusa, ho fatto tutto il possibile con umiltà e spirito di servizio ho voluto caricarmi questo arduo compito. Dal movimento ho avuto tutto il sostegno necessario”. Infine un’ultima stoccata De Luca: “Nelle sue prime dichiarazioni ha parlato di Napoli, come  volesse lasciare un’Opa sul Comune. Ma la Campania non può essere un trampolino di lancio”.