Scontro frontale tra auto e camion: Giandomenico muore a soli 25 anni

Scontro frontale tra auto e camion: Giandomenico muore a soli 25 anni

Il mezzo pesante avrebbe invaso la corsia opposta ed il giovane campano non sarebbe riuscito ad evitare l’impatto


BRESCIA/SANTA MARIA A VICO – Un morto e un ferito grave: è questo il bilancio dell’incidente che  ha avuto luogo nella tarda mattinata di ieri sulla provinciale 11 tra Lugana e Sirmione, nel bresciano.

Un giovane di 25 anni della provincia di Caserta è morto sul colpo nello scontro frontale tra la sua auto e un camion. Sul posto l’elisoccorso del 118 e la Polizia Stradale che dovrà. chiarire le eventuali responsabilità.

La vittima è il 25enne di Santa Maria a Vico Giandomenico Piscitelli, residente in via Strettola nella frazione Rosciano: lascia i genitori, un fratello ed una sorella. Giandomenico era arrivato al nord per cercare fortuna. In zona, a Santa Maria a Vico, in special modo aveva lavorato come cameriere in una pizzeria ed un ristorante.

Secondo quanto riportato da “Il Giornale di Brescia”, la Lancia Ypsilon su cui viaggiava Giandomenico  ha invaso la corsia opposta: il camion ha provato a evitare l’impatto ma senza riuscirci. Il 25enne è morto sul colpo, il camionista è stato portato sotto choc in ospedale.

Il mezzo pesante, che trasportava lamine di ferro, nello schianto è finito in un vigneto adiacente  la provinciale.

Nel pomeriggio la sp11 è stato poi chiusa al traffico per consentire il recupero del materiale trasportato dal camion e perso nel terribile scontro.

IL VIDEO REALIZZATO SUL LUOGO DELLA TRAGEDIA