Tragedia in vacanza: Luigi, barman casertano, si toglie la vita a 37 anni

Tragedia in vacanza: Luigi, barman casertano, si toglie la vita a 37 anni

Secondo quanto ricostruito, il giovane avrebbe approfittato di un momento di distrazione dell’amico in spiaggia con lui per compiere il gesto estremo


CASERTA/VIESTE – Caserta sotto shock per la notizia del suicidio di Luigi Montanaro, giovane barman molto conosciuto in città, che si è impiccato mentre si trovava in vacanza con un amico a Vieste. Secondo quanto si apprende, il giovane si sarebbe tolto la vita, impiccandosi ad un albero, a Vieste, dove si trovava in vacanza, in questi giorni, assieme ad un amico.

Secondo una prima ricostruzione, i due sarebbero giunti nei pressi di una spiaggia del posto, e mentre l’amico, dopo essere sceso dall’auto, dava un’occhiata alla zona, la vittima avrebbe “approfittato” di quel momento di solitudine per portare a termine il suo intento.

Quando l’amico è tornato all’auto, ha fatto la terribile scoperta. Ancora da chiarire le motivazioni che hanno spinto il giovane a togliersi la vita.

FONTE: L’OCCHIO DI CASERTA