Tragedia nei boschi: falegname si taglia la gamba con una motosega e muore

Tragedia nei boschi: falegname si taglia la gamba con una motosega e muore

L’emorragia non gli ha lasciato scampo. Sul posto sono intervenuti l’elisoccorso 118 e i carabinieri, ma non c’è stato nulla da fare


CONDOVE – Tragedia sulle montagne di Condove, in provincia di Torino. Martedì 15 settembre, in frazione Frassinere, è morto Renato Rocci, falegname conosciuto in tutta la Valsusa. Rocci aveva 73 anni: nel pomeriggio stava tagliando un albero, ma all’improvviso si è ferito accidentalmente alla gamba con la motosega: l’emorragia non gli ha lasciato scampo. Sul posto sono intervenuti l’elisoccorso 118 e i carabinieri, ma non c’è stato nulla da fare. Lo piangono la sorella Maria con Lorenzo, la nipote Samantha con Daniele, così come i tanti amici e parenti.

Renato Rocci era molto amato a Condove: il funerale sarà celebrato giovedì 17 settembre alle ore 15 in parrocchia a Frassinere. Per chi volesse partecipare, è disponibile un pullman con partenza dalla piazza principale di Condove alle ore 14.30 (servizio di andata e ritorno). Rocci sarà seppellito nel cimitero di Frassinere.

FONTE: VALSUSA OGGI