Tragedia sull’asfalto: Antonietta muore mentre tornava da lavoro

Tragedia sull’asfalto: Antonietta muore mentre tornava da lavoro

Prontamente sono giunti sul posto gli uomini del 118 ma per la donna non c’è stato nulla da fare


EBOLI – Tragico incidente ieri pomeriggio ad Eboli: una donna è deceduta in seguito al violento schianto. La vittima è Antonietta Garofalo, 50enne: al momento dei fatti, era a bordo della propria auto lungo la strada provinciale 30 e stava tornando a casa dopo un turno di lavoro.

Antonietta era un’infermiera presso il Campolongo Hospital. La dinamica del sinistro resta ancora da accertare: la vettura ha perso il controllo, si è ribaltata ed è finita in un canale, venendo sommersa dall’acqua. L’allarme è scattato da alcuni braccianti che si trovavano nella zona. Prontamente sono giunti sul posto gli uomini del 118 ma per la donna non c’è stato nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima avrebbe accusato un malore mentre si trovava alla guida.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, che hanno estratto l’autovettura dal canale attraverso una gru. Sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Eboli per effettuare i necessari rilievi.

I funerali della vittima si terranno sabato alle 15 nella Chiesa di Santa Maria Intra ad Eboli.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK