Tragico scontro frontale tra auto e Suv: Mattia muore a soli 20 anni

Tragico scontro frontale tra auto e Suv: Mattia muore a soli 20 anni

Il conducente del fuoristrada è rimasto gravemente ferito


ROMA – Si chiamava Mattia Filacchione  il ragazzo di vent’anni morto nell’incidente stradale sulla via Palianese avvenuto nel pomeriggio di domenica 27 settembre. Mattia viveva a Palestrina, in provincia di Roma, insieme alla compagna Martina e lavorava da circa un anno come parrucchiere nella Barberia Jissy Quinsy di Paliano. Appresa la notizia della sua tragica e improvvisa scomparsa, la comunità è in lutto e si è stretta intorno al dolore della sua famiglia. Chi conosceva Mattia lo ricorda teneramente come un ragazzo solare, amante della vita, che trasmetteva allegria e gioia ovunque andasse e un professionista serio e puntuale, appassionato del suo lavoro. “Vorrei scrivere tantissime cose su di te. Durante tutto questo tempo che abbiamo lavorato insieme ne sono capitate di tutti i colori ma, alla fine, ci scappava la battuta e, tra una risata e l’altra, si andava sempre avanti. Ma adesso tutto questo non lo posso fare più…mi mancherai tanto, troppo. Niente sarà più come prima” questo il messaggio d’addio di Vincenzo, il titolare della barberia. Tantissimi i messaggi dei suoi amici: “Il cuore in mille pezzi, muore giovane chi è caro agli dei. Ci mancherai tantissimo”.

L’incidente frontale sulla via Palianese

L’incidente in cui è morto tragicamente Mattia ha visto la sua Lancia Ypsilon scontrarsi frontalmente con un Dacia Duster intorno alle ore 16.30 di fronte l’ingresso dell’ex Parco Uccelli della Selva di Paliano. Secondo quanto ricostruito, una delle due auto, forse a causa dell’asfalto bagnato dalla pioggia, ha invaso la corsia dell’opposto senso di marcia, finendo contro il veicolo che procedeva nel senso opposto. L’impatto è stato molto violento, per il ventenne deceduto praticamente sul colpo, non c’è stato purtroppo nulla da fare. Inutili i tentativi dei sanitari di salvargli la vita. Il conducente del Suv è rimasto gravemente ferito e portato d’urgenza all’ospedale di Palestrina. Ferita anche la figlia, anche lei a bordo, ma le sue condizioni di salute fortunatamente non sarebbero gravi.

FONTE: FANPAGE.IT