Uccide suo figlio e si toglie la vita, la madre del bimbo: “Vigliacco, non pensavo potesse fargli questo”

Uccide suo figlio e si toglie la vita, la madre del bimbo: “Vigliacco, non pensavo potesse fargli questo”

“Sembrava tutto normale, avrebbe dovuto riportarmelo nel pomeriggio”


RIVARA (TORINO) – Risaliva a stamattina la notizia secondo la quale un uomo di Rivara aveva deciso di togliersi la vita, dopo aver ucciso suo figlio 11enne con una pistola detenuta illegalmente. L’uomo, prima di compierlo, aveva annunciato il folle gesto tramite un post pubblicato su Facebook, attraverso il quale di base attribuiva all’insensibilità di sua moglie la motivazione principale della sua scelta.

Non ha tardato, dunque, ad arrivare il contrattacco della stessa donna, che si è espressa in merito alla tragedia dicendo: “Lui e suo figlio erano molto legati, al massimo pensavo potesse fare del male a me. Non a lui. Sono sconvolta. Mio figlio avrebbe dovuto tornare da me oggi pomeriggio – ha poi continuato – Sembrava tutto normale”. In merito alle accuse lanciate dall’ex non si è risparmiata dal lanciare parole poco carine nei confronti dell’uomo dicendo: “Vigliacco… Ha dato colpe a me di cose che lui non era in grado di affrontare”.

LINK ALL’ARTICOLO DI STAMANE