Ultim’ora, lite finita in tragedia a Sant’Antimo: Gaetano colpito da 5 colpi di pistola

Ultim’ora, lite finita in tragedia a Sant’Antimo: Gaetano colpito da 5 colpi di pistola

Sul posto presenti i carabinieri della locale tenenza ed il capitano della compagnia di Giugliano Andrea Coratza


SANT’ANTIMO – L’episodio è accaduto circa un’ora fa (intorno alle 23:30 n.d.r.) a Sant’Antimo, precisamente in corso Unione Sovietica. La vittima della spiacevole vicenda sarebbe Gaetano Barbuto, 31enne del posto, che a seguito di una diatriba avvenuta con un gruppo di ragazzi a bordo di una Oper Corsa, le cui identità ancora sono da accertare, è stato prima malmenato e successivamente sparato con 7/8 colpi di pistola, dei quali lo hanno colpito però solo 4 o 5. L’uomo non si troverebbe attualmente in pericolo di vita.

Le motivazioni della discussione, secondo le prime testimonianze, sarebbero collegate ad una diatriba iniziata precedentemente a causa dell’attitudine dei ragazzi in questione di creare scaramucce per puro divertimento, mentre secondo altri l’origine sarebbe riconducibile a questioni di viabilità; tuttavia attualmente si propende verso le prima ipotesi. Barbuto era conosciuto in zona poiché assiduo lavoratore in una lavanderia locale. Sul posto presenti i carabinieri della locale tenenza ed il capitano della compagnia di Giugliano Andrea Coratza.