Vaccino Covid, l’annuncio dell’Oms: “Fruibile per tutti a partire dal 2021”

Vaccino Covid, l’annuncio dell’Oms: “Fruibile per tutti a partire dal 2021”

La disponibilità per le categorie a rischio, come i sanitari, potrebbe già partire dal prossimo novembre


DAL MONDO – L’Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, è stata chiara: il vaccino per il Coronavirus non sarà disponibile per tutti prima del 2021. Per quanto riguarda le categorie più a rischio (come ad esempio i lavoratori nel settore sanitario) potrebbe essere fruibile già a partire da questo novembre. Intanto secondo la rivista Lancet il vaccino avrebbe prodotto una risposta immunitaria in tutti i 76 volontari, adulti sani tra i 18 ed i 60 anni, coinvolti nella prima e seconda fase di sperimentazione.

Secondo i risultati tutti i partecipanti avrebbero sviluppato anticorpi contro il Sars-Cov-2, senza mostrare gravi effetti collaterali.