Vietato scaricare “Tik Tok” e “WeChat” negli Usa: “E’ per la sicurezza nazionale”

Vietato scaricare “Tik Tok” e “WeChat” negli Usa: “E’ per la sicurezza nazionale”

Nella nota ufficiale del Dipartimento si sottolinea che i divieti “proteggono gli utenti negli Stati Uniti eliminando l’accesso a queste applicazioni e riducendo notevolmente la loro funzionalità


USA – “Per salvaguardare la sicurezza nazionale degli Stati Uniti” il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha emesso un ordine che impedisce a chi si trova negli Usa di scaricare le app di messaggistica TikTok e WeChat di proprietà dei gruppi cinesi Tencent e ByteDance a partire dal 20 settembre.

Nella nota ufficiale del Dipartimento si sottolinea che i divieti “proteggono gli utenti negli Stati Uniti eliminando l’accesso a queste applicazioni e riducendo notevolmente la loro funzionalità”.

Le azioni di oggi dimostrano ancora una volta che il presidente Trump farà tutto ciò che è in suo potere per garantire la nostra sicurezza nazionale e proteggere gli americani dalle minacce del Partito comunista cinese”, ha detto il segretario del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti Wilbur Ross.

Il comunicato ricorda nel particolare che: “Il 6 agosto 2020, il presidente Trump ha firmato gli ordini esecutivi 13942 (Affrontare la minaccia posta da TikTok) e 13943 (Affrontare la minaccia rappresentata da WeChat), il presidente ha stabilito che le app acquisiscono vaste quantità di informazioni dagli utenti statunitensi, lasciando i dati vulnerabili all’accesso del PCC per scopi nefasti. Il Dipartimento, sotto la direzione del presidente, doveva identificare le transazioni entro 45 giorni per proteggere la sicurezza nazionale. I divieti annunciati oggi rispettano la direttiva del presidente e mitigano i rischi per la sicurezza nazionale”.