Violenta rissa tra ex cognati finisce nel sangue: tre feriti, uno è grave

Violenta rissa tra ex cognati finisce nel sangue: tre feriti, uno è grave

I motivi che hanno scatenato la follia restano ancora da chiarire


NAPOLI – Lite furiosa finisce nel sangue a San Giovanni a Teduccio: due persone sono state accoltellate in seguito a una violenta discussione, che ha avuto come protagonisti due cognati e il nuovo compagno dell’ex moglie di uno dei due. Quest’ultimo avrebbe inveito contro gli altri due coinvolti, ferendone uno in modo lieve alla coscia con una coltellata. Risulta invece più grave l’latro cognato, colpito all’arteria e alla vena femorale, perdendo molto sangue: attualmente, l’uomo è ora ricoverato in gravi condizioni all’Ospedale del Mare.

Il motivo che ha spinto l’uomo ad agire in questo modo resta ancora da chiarire.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK