Violento impatto tra moto e auto: Raffaele muore a 30 anni

Violento impatto tra moto e auto: Raffaele muore a 30 anni

In corso le indagini per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti


CASERTANO – Violento impatto tra moto e auto: Raffaele muore a 30 anni.

Il tragico episodio ha avuto luogo nella giornata di domani a Carinola, nei pressi della frazione San Donato. Raffaele Ponsillo, 30enne originario di Caiazzo, era a bordo della sua motocicletta quando, improvvisamente, ha impattato violentemente contro un’auto.

Nello scontro, il 30enne è stato sbalzato dalla sella del suo mezzo, cadendo rovinosamente sull’asfalto. Subito, sul luogo del sinistro, sono arrivati i soccorritori del 118 che hanno tentato in tutti i modi di rianimare Raffaele, ma tutte le manovre sono risultate vane: per il 30enne non c’è stato niente da fare. Gravissime erano le ferite riportate.

Alla diffusione della terribile notizia, l’intera comunità di Caiazzo si è stretta intorno alla famiglia della vittima. Non è mancato il messaggio di cordoglio del primo cittadino, Stefano Giaquinto:”Certo di interpretare lo sgomento di tutta la cittadinanza, desidero esprimere, a nome mio e dell’Amministrazione, profondo cordoglio alla famiglia del giovanissimo Raffaele Ponsillo, per l’immenso dolore che sta vivendo in questo terribile momento”.

“Una giovane vita stroncata all’improvviso lascia tutti sconvolti- ha continuato il sindaco – Non ci sono parole che possono esprimere ciò che si vorrebbe dire”.

Nel frattempo sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Si attendono eventuali aggiornamenti.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK