Striscia la Notizia, Vittorio Brumotti aggredito: preso a sassate dai pusher

Striscia la Notizia, Vittorio Brumotti aggredito: preso a sassate dai pusher

L’inviato si trovava lì per documentare lo spaccio di droga da parte dei pusher sotto gli occhi di famiglie e bambini


MILANO – Vittorio Brumotti preso a sassate. L’inviato di Striscia la Notizia è stato ancora una volta aggredito durante un servizio, andato in onda ieri sera sul tg satirico di Canale 5. I fatti sono avvenuti al Parco Sempione, a Milano, l’inviato si trovava lì per documentare lo spaccio di droga da parte dei pusher sotto gli occhi di famiglie e bambini.

Dopo aver ricevuto segnalazioni, l’inviato di Striscia si è recato nel parco ma è stato aggredito dagli spacciatori, che lo hanno insultato e preso a sassate: Brumotti è stato costretto a chiamare i carabinieri chiedendone l’intervento, per salvare la propria incolumità. I militari hanno poi identificato i pusher, uno dei quali ha addirittura mostrato alle Forze dell’ordine il biglietto da visita del suo avvocato: “Non sono persone che tirano a campare, ma ‘soldati’ di un’organizzazione efficiente”, ha commentato il biker.