Coronavirus, contagiata dal parrucchiere: muore dopo le dimissioni dall’ospedale

Coronavirus, contagiata dal parrucchiere: muore dopo le dimissioni dall’ospedale

Il fatto che convivesse con il marito e il figlio, anche loro positivi, avevano portato i medici a rimandarla a casa


AVEZZANO/SALERNO –  Il coronavirus miete vittime in Campania: morta l’82enne di Salerno Grazia Sorrentino. L’anziana era stata ricoverata il 19 ottobre scorso all’ospedale di Avezzano dopo aver accusato sintomi riconducibili al Covid-19. La donna è morta ieri nella sua abitazione di Campo di Giove dove si era trasferita da oltre un mese. Era stata infettata dal parrucchiere a Salerno.

La donna è stata stroncata da un attacco cardiaco, ma il suo decesso è stato considerato dalla Asl comunque come caso Covid, perché la donna era ancora positiva e perché è probabile che il virus l’abbia debilitata fatalmente.

Grazia Sorrentino era stata dimessa dall’ospedale ancora positiva al coronavirus dopo appena due giorni: le sue condizioni relativamente gravi, la necessità di posti letto e il fatto che convivesse a Campo di Giove con il marito e il figlio, anche loro positivi, avevano portato i medici a rimandarla a casa.

FONTE: OCCHIODISALERNO.IT