Coronavirus, donna muore nel napoletano: è la prima vittima della seconda ondata

Coronavirus, donna muore nel napoletano: è la prima vittima della seconda ondata

“Guardiamoci intorno e pensiamo ai nostri cari


CASTELLAMMARE DI STABIA – Il Coronavirus non si arresta e continua a mietere vittime tra gli anziani. Nella serata di ieri infatti, a Castellammare di Stabia, una donna di cui ancora  non sono note le generalità, ha perso la vita a causa di questo virus che sta sconvolgendo il mondo intero.

A riportare la notizia, la pagina Facebook “Essere Stabia” la quale sottolinea anche i commenti inutili ed insensati delle persone che guardano soltanto all’età dei deceduti.

“È la prima vittima stabiese di questa seconda ondata. Qualcuno dirà che era anziana, altri si culleranno nell’ipotesi che avesse malattie pregresse, ma guardiamoci intorno, pensiamo ai nostri cari. Quanti anziani ci sono? Quanti di questi hanno qualche patologia? Nessuno si salva da solo.”