Coronavirus, focolaio a Battipaglia: positivi 5 baby-calciatori

Coronavirus, focolaio a Battipaglia: positivi 5 baby-calciatori

Per i cinque, che attualmente risultano tutti asintomatici, pare vi siano collegamenti con i precedenti casi di positività riscontrati in alcune scuole cittadine.


BATTIPAGLIA – Coronavirus: cinque bambini contagiati nella scuola calcio Spes di Battipaglia. Questo il bilancio dello screening eseguito dalla scuola calcio nella provincia di Salerno. A comunicarlo  è stata la stessa società, che nei giorni scorsi aveva fatto eseguire il test su un campione di sessanta tesserati, tutti nati nel 2008. Nessun adulto, invece, è risultato positivo al tampone eseguito. Per i cinque, che attualmente risultano tutti asintomatici, pare – come riportato da Il Mattino-  vi siano collegamenti con i precedenti casi di positività riscontrati in alcune scuole cittadine.

A Battipaglia, infatti, il sindaco, Cecilia Francese, è stato costretto a ordinare la chiusura, per il 12 e il 13 ottobre, di alcune scuole dove erano state riscontrati dei casi. Per quanto riguarda i calciatori della Spes, che aveva meritoriamente proceduto allo screening in maniera autonoma, è stata immediatamente disposta la sospensione delle attività per il gruppo interessato. Le restanti attività, invece, proseguiranno con la massima attenzione.